Approfondimenti / Insights/Recensioni / Reviews

Conversazione su Carta da Viaggio. D’Agostino, De Bonis, Manganelli [Punto di svista]

pietro_d_agostino-alight-carta_da_viaggio

 

 

Una conversazione tenuta su Carta da viaggio / Alight da Pietro D’Agostino insieme al condirettore di Punto di Svista – Arti Visive in Italia Maurizio G. De Bonis e al critico letterario Massimiliano Manganelli.

Carta da viaggio / Alight è un’operazione editoriale anomala ma è anche la concretizzazione di un processo di conoscenza che, banalmente, potrebbe essere definito di ricerca. In verità Pietro D’Agostino, più che cercare qualcosa in senso artistico, si pone come un soggetto capace di mettere a fuoco un’esperienza e di raccogliere informazioni, in particolar modo sulla luce e sulla sua azione, e di convogliarle dentro un’idea fruibile da chiunque.

Per tale motivo, il libro Carta da viaggio / Alight si manifesta come un oggetto il cui scopo è quello di rendere “tangibile e visibile” un libero divenire che è un dato di fatto e che risponde a un effetto automatico e fisico. Entrano in gioco, inoltre, fattori legati alla questione che riguarda la relazione tra concetto di tempo e azione della luce.

Continua la lettura e ascolta i podcast

 

 

Annunci