Eventi / Events

Non è un dispositivo fotografico. È un’esperienza con la luce. Il 16 dicembre a Palestrina (Roma)

Cartafoto da viaggio, Carta da viaggio/Alight

Sabato 16 dicembre 2017, ore 18.00 a Palestrina (Rm), Via Barberini,24.

«cartafoto da viaggio» consiste attualmente in una scatola tascabile e in un libro/oggetto che saranno presentati dall’autore, Pietro D’Agostino.

«cartafoto da viaggio» è un dispositivo con il quale è possibile spostare, se pur parzialmente, il punto di vista sulla realtà. Inevitabilmente questa pratica mette sotto pressione le nostre capacità di interpretare ciò che ci circonda: la nostra relazione con quello che consideriamo “il mondo”.

 

Del libro/oggetto Carta da viaggio/Alight scrive così Mariangela Guatteri:

In questo libro non si tratta di strappare pezzi di mondo per poterli scrivere linearmente, né di strapparne superfici rettangolari per riaverle re-inquadrate bidimensionalmente. Non si tratta di mettere un frame tra l’occhio umano (per non dire tutti gli organi della percezione) e il mondo. Non si tratta di mettere in campo una serie di pensieri e pratiche in cui l’uomo e tutte le sue protesi tecnologiche e relativi linguaggi scrivono e inscrivono pezzi di mondo nel tentativo di riorganizzarlo o averne un qualche tipo di controllo nel tentativo di comprenderlo. Si tratta di pensare-fare una cosa completamente diversa e di mettere in attivo una relazione di minore distanza tra l’uomo e il mondo. Nonostante i media.


[Testo estratto da un articolo sul rapporto tra scrittura e fotografia [Mariangela Guatteri, 
Esercizio relazionale:  fotografare senza vedere senza colorare senza ritagliare, «l’Immaginazione» n. 298, marzo-aprile, Manni, 2017]

 

Pietro D’Agostino, Carta da viaggio = Alight. A cura di / Edited by: Mariangela Guatteri. Colorno : Tielleci, 2014. – 18 p. ; 19,5 cm. (Benway Series ; 7). 978-88-98222-20-9 : 15€ — Scheda e anteprima del libro/oggetto.

L’evento è segnalato su Facebook: www.facebook.com/pietrdagostino/

Annunci